DSC02303

Alcuni dei nostri lavori
più significativi

GALLERIA GIORGIO FRANCHETTI ALLA CA' D'ORO

Superfici lapidee e artistiche esterne di Ca’ d’Oro

Intervento di messa in sicurezza in seguito delle acque alte di novembre 2019, delle superfici del piano terra di Ca' d'Oro, Venezia, 2019-2020

Grazie al finanziamento di Save Venice e di Immediate Response Fund è stato possibile eseguire questo intervento urgente di manutenzione delle pavimentazioni esterne in cotto e delle lastre e superfici marmoree della loggia, danneggiate da un diffuso degrado biologico.
La direzione lavori è stata affidata all'arch. Giulia Passante.

CASTELLO DI RONCADE

Restauro degli intonaci e degli elementi lapidei delle facciate

Intervento di restauro conservativo degli intonaci antichi e degli elementi lapidei presenti sulle facciate di Villa Giustiniani, Roncade, IN CORSO

Il Castello di Roncade è un interessante esempio di architettura rinascimentale del Nord Italia, unica villa pre-palladiana cinta da mura medievali, collocata al centro della città di Roncade, immersa nella campagna veneta tra Treviso e Venezia. Gli interventi che si stanno eseguendo riguardano la pulitura, il consolidamento, l'integrazione e la protezione delle superfici della Villa.

DUOMO DI TREBASELEGHE

Climaframe per il dipinto su tavola di Andrea da Murano

Movimentazione e nuovo allestimento della Pala di Cristo di Andrea da Murano, Trebaseleghe, IN CORSO

Il dipinto su tavola, che sarà restaurato da Valentina Piovan, presentava vari problemi conservativi a causa delle errate condizioni termo igrometriche all'interno della chiesa. Dopo il restauro sarà allestito un clima-frame per la corretta conservazione della tavola che garantirà dei valori di umidità stabili nel tempo, preservandola da danni irreparabili e non alterandone l'aspetto e la fruizione.
L’intervento è sostenuto dalla Fondazione Cariparo e dalla Parrocchia della Natività di Maria Vergine.

PALAZZO MOCENIGO

Intervento di manutenzione conservativa dell’affresco a soffitto

Messa in sicurezza del soffitto decorato, Venezia, 2018

Il soffitto dipinto nel primo piano nobile a Palazzo Mocenigo, sito nel Sestiere di San Marco, è stato oggetto di un intervento di messa in sicurezza e manutenzione conservativa della superficie, fortemente alterata da fessurazioni, distacchi e sollevamenti del colore. Gli interventi hanno previsto l’inserimento di perni a scomparsa per ridare stabilità statica, il consolidamento attraverso iniezioni sui distacchi e la riadesione della pellicola pittorica al supporto.

CHIESA DI SAN GIOVANNI EVANGELISTA

Restauro conservativo di dossali lignei

Intervento sui dossali delle cappelle, dell'aula centrale e sui confessionali, Venezia, IN CORSO

In seguito alle acque alte straordinarie del novembre 2019, si è reso necessario il restauro conservativo dei dossali lignei della chiesa di San Giovanni Evangelista. I dossali sono stati rimossi dalle pareti per consentire le operazioni di restauro su fronte e retro: la spolveratura dai depositi ed efflorescenze di sali, il trattamento antitarlo, la pulitura con soluzioni specifiche per la rimozione di depositi puntuali più adesi, l’integrazione e la stuccatura di mancanze e fessure e infine il trattamento finale di protezione mediante ceratura.

CHIESA DI SANTO STEFANO

Restauro conservativo della tomba del Doge Francesco Morosini

Intervento sul monumento del doge posta al centro del pavimento della chiesa, Venezia, IN CORSO

Il monumento funebre del doge Francesco Morosini si compone di uno scudo centrale e altre decorazioni in bronzo adagiate su lastre di marmo. Il restauro prevede la manutenzione e la pulitura sia della parte bronzea realizzata dalla Officina Ervas che della parte lapidea ad opera di UNISVE. Entrambe le superfici infatti risultano ricoperte da spessi strati protettivi che ne hanno alterato le cromie originali. L’intervento è stato finanziato da Venetian Heritage in collaborazione con Pomellato.

CHIESA DI SAN PANTALON

Pavimento della cappella di San Pantalon

Intervento conservativo sul pavimento della cappella del santo patrono della chiesa, Venezia, 2020

Intervento di restauro conservativo del pavimento marmoreo a commesso della cappella di San Pantalon tramite pulitura della superficie marmorea con una soluzione a base di acqua demineralizzata e tensioattivo in bassa percentuale.

SCUOLA GRANDE SAN GIOVANNI EVANGELISTA

Scalone monumentale della Scuola Grande San Giovanni Evangelista

Prima parte dell'intervento di consolidamento strutturale della volta sommitale dello scalone monumentale di Mauro Codussi, Venezia, 2020

Grazie al finanziamento del Gritti Palace e di Venetian Heritage si è reso possibile l'intervento di restauro della struttura dello scalone che presentava profonde fenditure sulla volta del pianerottolo sommitale e un fuori piombo della parete esterna. Si è intervenuti con il consolidamento delle fondazioni, l'inserimento di nuovi tiranti e l'iniezione di consolidanti specifici all'interno delle fessurazioni della volta.

Approfondisci
BASILICA DEI SANTI MARIA E DONATO

Conservazione pavimento musivo a Murano

Messa in sicurezza del pavimento musivo in seguito delle acque alte di novembre 2019, Murano, 2020

Intervento conservativo di messa in sicurezza del pavimento musivo della Basilica dei SS. Maria e Donato a Murano realizzato grazie al Save Venice's Immediate Response Fund di Save Venice Inc. sotto la direzione tecnica del restauratore Giovanni Cucco e l'alta sorveglianza della Soprintendenza. Sono state eseguite verifiche dello stato conservativo dal maestro Giovanni Cucco, la rimozione delle stuccature incongrue e la preparazione degli elementi lapidei per le necessarie integrazioni.

MUSEO DI PALAZZO GRIMANI

La Tribuna

Restauro delle superfici lapidee della Tribuna in occasione della mostra Domus Grimani 1594-2019, Venezia, 2019

Sul pavimento sono state risolte le displanarità di alcune lastre marmoree e sono state stuccate le giunture disomogenee o mancanti tra esse. Il pavimento è stato infine lucidato con olio di lino. Sulle pareti e sulla volta è stata effettuata la stuccatura delle fessurazioni e delle lesioni, la verifica statica delle cornici e delle parti aggettanti, la sostituzione o il rifissaggio delle parti dissestate e si è intervenuti sul marmorino delle nicchie con degrado da ricristallizzazione dei sali. Infine, si sono eseguite prove di carico sulle superfici orizzontali per il riallestimento delle statue della collezione Grimani.